L’erba cattiva è dura a morire…

Standard

Ed ecco a voi le ultime avventure del mio gatto feticista: poverino, non è cattivo… è solo totalmente, assolutamente ed incredibilmente fuori come un mazzapicchio. Notare la differenza di stazza tra la prima foto, da cucciolo, e la seconda, da adulto: i miei piedi sono sempre grandi uguali, idem le scarpe

Immagine 009

si, dai

Annunci

Informazioni su Mauretto

Cammino in un giardino tra i ricordi di altre persone, alle volte solo e alle volte no; posso incontrarne delle altre, o solo percepirne la presenza. A volte provo a raccontarlo, se lo desiderano. Maschio, adulto, gattaro, lettore accanito, pettegolo, dilettante per diletto, il tutto non necesssariamente in quest'ordine. Amo i libri, i gatti e... il resto è un mistero.

»

  1. Va be’, la mia – animella santa e benedetta – si azzuffava con le scarpe coi lacci, ma certi amplessi non li ha mai avuti (anche se aveva una passione voluttuosa per il pollo, e parlo di feticismo gastronomico, perché se ne sentiva l’odore miagolava come fosse in calore). Però, quanto a gatti schizzati, anche qui siamo messi bene. La micia di mio fratello mangia tutto quello che mangia mia cognata, tanto che ieri s’è abbuffata di focaccia. Poi una volta s’è riempita di contorno di verdure, lasciando lì la bistecca, e se trova la vasca piena, apriti cielo!, si convince che le olimpiadi siano state aperte ai gatti e non resiste a farsi un paio di giri. Uh Signùr, potrei parlare di gatti per ore!

    Mi piace

  2. I miei sono dei soggettini peculiari. La Felicia ama il prosecco, la Gina mangia qualunque cosa e in quantità esorbitanti (se non stiamo attenti mangia pure noi), Scoasso è un po’ down… anzi, no: è diversamente intelligente. Si apre le porte, riesce a decapitare i gusci delle uova per leccarne il contenuto ma non ha capito che se tra lui e un oggetto che vuol raggiungere c’è qualche cosa d’altro non ci può arrivare direttamente. Infatti ho le tende con i buchi, e se guardi bene le foto lui ha in mano un oggetto, è un serpentello di pezza che gli ha confezionato Ale e che adora, è il suo gioco preferito. Credo stesse cercando di prenderlo mentre teneva la faccia nella scarpa.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...