Le cronache di Narnia: Il principe Caspian

Standard

Giovedì sera siamo andato a vedere l’atteso seguito de “Il Leone, la Strega e l’Armadio”.

Che dire…. begli effetti speciali. Il resto già non me lo ricordo più, tranne il particolare che ora Aslan non parla più come un immigrato clandestino ma ha un doppiatore diverso, la cosa che mi ha sorpreso maggiormente è scoprire quel quella pronuncia strascicata nel fim precedente fosse quella di Omar Sharif.

Grande un cattivissimo Sergio Castellitto in versione fantasy medievale, e anche un Pierfrancesco Favino al quale, in tutta franchezza ed onestà, confesso che avrei fatto volentieri un discorsetto molto in privato.
Per il resto, nonostante quel che ne dice il regista, il film mi pare ancora più squinternato del primo.

Annunci

Informazioni su Mauretto

Cammino in un giardino tra i ricordi di altre persone, alle volte solo e alle volte no; posso incontrarne delle altre, o solo percepirne la presenza. A volte provo a raccontarlo, se lo desiderano. Maschio, adulto, gattaro, lettore accanito, pettegolo, dilettante per diletto, il tutto non necesssariamente in quest'ordine. Amo i libri, i gatti e... il resto è un mistero.

»

  1. @Smaoineamh: credo che non se la lavi dal film precedente, quando ruggisce l’acqua del fiume fa le onde e scappa…

    @giudappeso: Tilda appare in un cameo di cira dieci secondi anche in questo. Poi, a parte la dentiera dei milel anni di Aslan, ci sono due scene nella battaglia che vengono dritte dritte dal Signore degli Anelli… e ti chiedi se Susan unsa le labbra a canotto per mirare, visto che le frecce vanno raramente nella direzione in cui sta guardando.

    Mi piace

  2. Sì ho notato la Tilda nel trailer, e un po’ m’è stata di conforto. Quanto ai ragazzetti, erano già la decalcomania di qualcuno che passava di lì nel primo film, piatti come sottobicchieri. Okay, a parte Edmund, che ti vien voglia di prenderlo a sberloni con una casseruola.

    … e per la serie non c’è un piffero in TV, lunedì ho guardato Epic Movie, film parodia dei vari campioni d’incasso della stagione precedente, tra i quali figurava anche quella di Narnia. O Gnagna. Be’, se dicessi che malgrado l’assoluta stupidità della pellicola, il tempo m’è passato meglio che davanti all’originale?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...