Lavaggio auto

Standard

Ieri ho lavato l’auto, dopo tempo immemore.
 
Tra varie tonnellate di sassi, sabbia, terra, foglie secche e detriti di varia origine e natura biologica, da sotto i sedili, da dentro il bagagliaio, da sopra e dentro il cruscotto e da sopra i sedili sono saltati fuori:
 
  • diversi baccelli di datura stramonio che avevo raccolto per tenere i semini per piantarli. Non per scopi per così dire alternativi, mi piace la pianta anche se puzza un po’ (erano nel vano autoradio da circa un anno e mezzo, dubito germoglieranno ancora);
  • un sasso raccolto per me da Ale non so dove, credo in un giro sui Colli Euganei (uscitosene dallo stesso posto);
  • delle ghiande raccolte due o tre mesi fa (idem come sopra);
  • dei semi di altea, credo viola scuro, raccolti due o tre mesi fa (idem);
  • una pigna (da un vano nella portiera di destra);
  • biglietti vari dei parcheggi di Padova (un po’ da tutta l’auto);
  • una scatola vuota di croccantini per gatti (dal bagagliaio);
  • una bottiglia mezzo vuota di acqua minerale, iniziata in una gita sul Montello nell’estate del 2007 (da sotto il sedile di guida)
  • una bottiglia vuota di armagnac (idem)… da dove sia arrivata non so, credo da casa di mio padre uno o due natali fa!
Annunci

Informazioni su Mauretto

Cammino in un giardino tra i ricordi di altre persone, alle volte solo e alle volte no; posso incontrarne delle altre, o solo percepirne la presenza. A volte provo a raccontarlo, se lo desiderano. Maschio, adulto, gattaro, lettore accanito, pettegolo, dilettante per diletto, il tutto non necesssariamente in quest'ordine. Amo i libri, i gatti e... il resto è un mistero.

»

  1. Aubade: e se ti dicessi che nel vano dell’autoradio già son comparsi due baccelli di Cassia e altri semi di Altea?

    @Yzma: Tranquilla, Natale è ancora distante ed io non sono Bette Midler!

    Mi piace

  2. Bhe, ti direi di che la cassia è meglio se non la mangi e che l’altea è un fiore bellissimo e a me caro. invece che della pigna, come suggeriva Yzma, fai un uso sensato di quelli, e non intendo “fumali” hehehe 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...