Io & Marley

Standard

Tra una cazzata e l’altra avevo dimenticato di raccontare che due settimane fa siamo stati a vedere “Io & Marley”, con Owen Wilson e Jennifer Aniston.

Bel film, mi è piaciuto molto. Non dico nulla della trama perché non mi va di rovinare l’effetto sorpresa, posso anticipare solo che il trailer è completamente fuorviante perché ci fa immaginare che si tratti del solito filmetto cazzone di animali genere “Beethoven” o “Flipper il delfino”. Nulla di tutto ciò: finalmente mi sono visto una Jennifer Aniston che si schioda dal suo solito ruolo della Rachel di Friends, e spero definitivamente perché stava diventando una gabbia per lei, come Mary Poppins lo fu per Julie Andrews. Molto bello come si sviluppa il rapporto tra i due dapprima morosi e poi marito e moglie, e come tutti e due crescono col passare degli anni, con un ritmo scandito dal cane.

Ho vissuto molto questo film come autobiografico, immedesimandomici mutatis mutandis: Owen Wilson fa il giornalista, ed Ale diceva che i suoi articoli sembravano il mio blog; al posto del disastroso e coccolone Marley vi sarebbe potuto essere tranquillamente Scoasso, stazza a parte (ma neanche poi tanto).

Annunci

Informazioni su Mauretto

Cammino in un giardino tra i ricordi di altre persone, alle volte solo e alle volte no; posso incontrarne delle altre, o solo percepirne la presenza. A volte provo a raccontarlo, se lo desiderano. Maschio, adulto, gattaro, lettore accanito, pettegolo, dilettante per diletto, il tutto non necesssariamente in quest'ordine. Amo i libri, i gatti e... il resto è un mistero.

»

  1. Io ci vorrei andare, anche per un bel pianto terapeutico, ma non viene nessuno (temendo il magone). Credo comunque che ci andrò anche da sola. Mia sorella, di gusti molto difficili, l’ha trovato ben fatto. E tu confermi.

    Mi piace

  2. la tua recensione mi ha incuriosito, ma non credo che andro’ a vederlo: se mi confermi che il finale e’ straziante quanto quello del libro (che non ho letto e non leggero’!), allora non credo proprio di farcela 😛

    Mi piace

  3. Scusate la latitanza, ma ultimamente sono un po’ impegnato o, come dicevamo a scuola, sono preso con le bombe a pedali.

    Anyway, il finale del film è triste: mezza sala grondava lacrime come una fontana.

    P.S.: detto e fatto, zia!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...