Mi consigli una lettiera?

Standard

Un personaggio che non manca mai in nessun condominio è quello della Governatrice, detta anche Direttrice dei lavori o Padrona del Condominio; quasi mai è un uomo: in genere è una donna oltre la sessantina, pensionata dotata di parecchio tempo libero, difficilmente ha un marito in casa (può essere vedova o separata o divorziata, meno di frequente è nubile ed illibata); è la persona che sa tutto di tutti, ed abita in quella casa da molto prima che anche i nostri trisavoli calpestassero la terra, cosa che per una sorta di usucapione più o meno morale pensa le dia il diritto di veto e di legiferare su tutto ciò che accade nel condominio, dal filo dell’antenna al colore delle imposte alla tenuta dell’asfalto del vialetto.

In un condominio come quello dove abito, fatto di cinque palazzine di otto appartamenti ciascuna, con un giardino condominiale di circa 2500 metri quadrati c’è molto da fare per una Governatrice, che ha saggiamente delegato la sovrintendenza dei giardini ad un’altra inquilina storica, arrivata quasi contemporaneamente a lei ma di livello sociale leggermente inferiore: la nostra Governatrice è un’insegnate in pensione, e fa di tutto per non farlo dimenticare a nessuno. Nulla contro la categoria, ma anche le più buone avranno avuto qualche collega che ha il manico di scopa infilato giù per la schiena.

Sabato mattina Ale ed io siamo al supermercato ed incontriamo la nostra Governatrice, Amazing Grace, assieme alla sorella maggiore con la quale abita. Dopo qualche leggera amenità scambiata sul tempo mi chiede di consigliarle una lettiera per la sua gatta, perché quella che usa lei non le piace molto. Tra quelle che c’erano sugli scaffali le ho indicato la Catsan, che è un po’ costosa ma che resiste egregiamente all’assalto di tre gatti e delle loro deiezioni per più tempo delle altre, mai tuttavia per le due settimane previste ma credo sarebbe impossibile.

Amazing Grace mi ringrazia, giuliva come solo una come lei può essere, poi apostrofa con un tono da addestratore di rottweiler la sorella che chiacchierava con Ale dicendole di muoversi, e se ne vanno tra gli scaffali continuando la loro spesa.

Non ho avuto cuore di dirle che, in ultima analisi, una lettiera vale l’altra purché riesca ad asciugare bene i regali dei gatti: tanto per farla durare di più io fiondo le cacche secche in giardino un giorno sì ed uno no!

Annunci

Informazioni su Mauretto

Cammino in un giardino tra i ricordi di altre persone, alle volte solo e alle volte no; posso incontrarne delle altre, o solo percepirne la presenza. A volte provo a raccontarlo, se lo desiderano. Maschio, adulto, gattaro, lettore accanito, pettegolo, dilettante per diletto, il tutto non necesssariamente in quest'ordine. Amo i libri, i gatti e... il resto è un mistero.

»

  1. @Smaoineamh: a rigor di logica no, perché è la cacca degli erbivori che concima il terreno, ma a questo punto non mi stupisco più di nulla

    @leggerevolare: nun te crede! 😉

    Mi piace

  2. @Reginadeitucani: beh, va ben tutto, a almeno evito che ci sia gente che passa. Anche se una bella raffica sulla Governatrice ci starebbe bene!

    @Loretta62: affermativo. Una volta le raccoglievo, mettevo in un sacchetto e buttavo col resto del pattume. Poi ho iniziato, su consiglio di un’amica, a buttarle nel water, il quale le smaltisce di mestiere; dopo, appunto, ho pensato che la Gina e la Felicia già la fanno in giardino, come del resto i cani di altri condomini (e solo una la tira su)

    @Yzma: è un soggetto peculiare, mi spiace non potertela mostrare perché credo ti ispirerebbe

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...