Adesso basta!

Standard

La diaspora splinderiana si è rivelata una rottura maggiore del previsto.

Dapprima sono saltato su Iobloggo, consigliato da Splinder. Una piaga, eliminato.

Poi ho provato con Blogspot, che permette di importare da Splinder tutto il tuo baraccone coi burattini, ma Splinder si guarda bene dal darti la possibilità di creare un file con il formato che Blogspot richiede. Fanculo tu e i passeri!

Provo con WordPress, che importa da Splinder dopo l’installazione di un trabiccolo: operazione semplicisisma in sé ma che WordPress ti fa pagare. Estiquaatsi che ti pago!Peraltro Word press vuole essere pagato anche se voghlio fare una modifica semplicissima come cambiare il carattere del titolo: pidocchioso vampiro.

Provo con Logga.me, che è una piattaforma simil WordPress ma proletaria: noi profughi l’abbiamo talmente intasata che è da giorni sotto upgrade dei server, mi ha fatto diventare scemo per finire l’importazione, e quanto allaprecisione… beh, ho dei commenti copiati otto volte e altri nessuna. Dopo scopro che non permette a nessuno di commentare i miei articoli se non è un utente di Logga. Fanculo tu e i passeri, di nuovo!

Provo con Altervista, proletario altro ambiente simile a WordPress: a parte che ci ho messo tre giorni per fare la cazzo di importazione perché secondo lui il server di Splinder gli parlava in una lingua sconosciuta, finalmente ci sono riuscito infilando un rosario di parole -poco educate- in lingue morte.

Appena possibile cancello il clone del mio blog su Logga: mi piange il cuore solo perché avevo trovato un bellissmo tema grafico che non posso portarmi dietro… qui ne ho trovato uno altrettanto baraccone, magari mi ci abituo finchè non trovo il modo di sostituirlo con uno fatto da me.

Annunci

Informazioni su Mauretto

Cammino in un giardino tra i ricordi di altre persone, alle volte solo e alle volte no; posso incontrarne delle altre, o solo percepirne la presenza. A volte provo a raccontarlo, se lo desiderano. Maschio, adulto, gattaro, lettore accanito, pettegolo, dilettante per diletto, il tutto non necesssariamente in quest'ordine. Amo i libri, i gatti e... il resto è un mistero.

»

    • @Gabrielellon: mi sa che tutti i miei traslochi sono un parto. Alle volte rimpiango di non essere uno stanziale, ma immagino di esserlo diventato da quando ho comprato la Piccionaia.

      Mi piace

  1. Io sono ancora in alto mare. Ho tentato WP ma non c’e’ modo di farlo direttamente, sembra che sia necessario o lavorare sul programma scaricato sol PC (to’ e chi ha il Mac?) o passando attraverso Altervista. Speravo ch Splinder desse la possibilita’ di salvare il HTML (come qualcuno spera) e poi vedere chi accetta quel formato (Blogspot?). Ho poco tempo in questi giorni per fare cose complicate…quindi vedro’. Tu sei un grande! Ti ci sei messo d’impegno e ci capisci qualcosa 😆

    Mi piace

    • @Regina dei Tucani: Blogspot mi chiedeva un file xml per importare da splinder, peccato che splinder non si sogni neanche di darti possibilità così sardanapalescamente tecnologiche.
      Io non sono un grande, semplicemente dove c’è una strega c’è una soluzione (Zia Clara dixit). Una strega testarda e stracciamaroni, aggiungerei!

      Mi piace

  2. ciao, ben ritrovato 🙂
    io ancora non so cosa faro’ della mia vita (o meglio del mio blog 😉 ) potrei anche decidere di aprirne uno ex-novo se traslocare il vecchio deve diventare un’odissea 😛
    comunque tornero’ in qulche modo 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...